Acqua per neonati e bambini: quale scegliere?

Commerciale MB Water S.r.l.
1. immagine di copertina

Come scegliere l’acqua per neonati e bambini? Quali caratteristiche deve avere per essere l’acqua migliore per lo sviluppo? Come sappiamo, l’acqua non è tutta uguale: c’è quella più dura, quella oligominerale, quella con pochi sali...ma qual è l’acqua migliore per i nostri bambini? E come sceglierla? Non tutte le acque sono adatte ai bambini, soprattutto per quel che riguarda i neonati. Il latte materno e il latte in polvere infatti sono ricchi di sali minerali, per cui l’acqua migliore per i bambini appena nati è quella con un residuo fisso (la concentrazione di sali minerali) non superiore ai 140 ml per litro. Un’acqua più mineralizzata infatti potrebbe sovraccaricare i reni del neonato, non sono ancora del tutto sviluppati. É da tenere in considerazione che il 75% del peso dei bambini appena nati è costituito proprio da acqua (il fabbisogno in un lattante è di circa 250 ml per ogni chilogrammo di peso al giorno), percentuale che scende a 70% entro il primo anno d’età. E’quindi di fondamentale importanza per la salute del bambino mantenere il corretto apporto idrico: il ricambio dell’acqua nel lattante è di 5 volte superiore rispetto a quello dell’adulto, ed è il motivo per cui per i più piccoli il rischio di disidratazione è molto più frequente, e potenzialmente più pericoloso. Superato l’anno d’età, il bambino può bere tranquillamente la stessa acqua di un adulto, che chiaramente però dev’essere sana e pura, oltre che ad apportare la giusta quantità di sali minerali e oligoelementi. Ma non bisogna dimenticare che un corpo in crescita necessita di almeno due litri d’acqua al giorno: un bambino corre, salta, suda...la quantità d’acqua che disperde è superiore rispetto a quella di un adulto, ragion per cui i più piccoli devono bere di più. Per avere in casa l’acqua pura adatta ai bambini e a tutta la famiglia, la soluzione è AquaReset Plus,  il dispositivo che combina i benefici dell’osmosi inversa e della microfiltrazione spinta. Compatto e di facile installazione, AquaReset Plus è in grado di elimare gli agenti inquinanti e i sali in eccesso: ecco perchè è l’ideale quando arriva un neonato in casa. I più piccoli così potranno bere l’acqua su misura per loro, e tutta la famiglia avrà l’acqua pura come alla sorgente in casa!  

Condividi

Commerciale MB Water S.r.l.
Lavoro nel settore commerciale da diversi anni; Mi occupo di offerte e gestione clienti

Altri Post
Cosa c’è dentro l’acqua: la durezza
Che cosa intendiamo dire quando definiamo un’acqua dura? E come capire se la nostra acqua domestica è dolce oppure no? La durezza dell'acqua è il parametro utilizzato per indicare il contenuto di sa......
Cosa c’è nell’acqua: il pH
Un’altra caratteristica fondamentale da tenere in considerazione quando scegliamo l’acqua migliore per noi è il livello del pH e il suo grado di alcalinità. ...
Chi Siamo
Testo di prova
I’ve always cared about great visual design, but a few years ago I learned that I loved to teach as well. That led to starting this blog, building iPhone apps...
Read more
Our gallery
Caricamento...